Chi Siamo

Mancata una persona,
ecco cosa non deve mancare:
la serietà
l’assistenza
l’onestà
la professionalità

Nella vita tutti possiamo sbagliare.
Nel funerale no.


Non si possono fare errori.
Per non sommare al dolore il dispiacere o la rabbia di un servizio non all'altezza. Per questo bisogna scegliere con prudenza. E soprattutto, scegliere chi è in grado di gestire tutto il servizio, il rito e le procedure, senza subappaltare il lavoro a chissà chi.

Scegliere chi ha una sede effettiva, in cui sedersi intorno a un tavolo, vedere e toccare con mano le soluzioni possibili.


La differenza è decisiva.
Abbiamo i veicoli funebri di proprietà, i furgoni con cui trasportare i fiori al cimitero, le automobili per accompagnare i familiari, la sede dove scegliere feretri e urne vedendo di persona e non su un catalogo, il laboratorio interno per la lavorazione di pietre e marmi per gli elementi di arte funeraria.
Per darti la sicurezza di un unico interlocutore che si occupa di tutto in prima persona, e non delegando o subappaltando il lavoro ad altri.

Abbiamo prestato il nostro servizio a oltre 7.000 famiglie


si sono rivolte a noi nelle 3 sedi di Torino, in quella di Collegno, di Grugliasco e Venaria Reale. A queste persone abbiamo fornito una presenza costante e un supporto fondamentale nei momenti più difficili della loro vita.
Le abbiamo aiutate a scegliere i feretri per varie tipologie di sepoltura: inumazione in terra, tumulazione in loculo, cremazione. Abbiamo risolto per loro tutte le situazioni di trasporto funebre, in Italia o all'estero, utilizzando i carri funebri di nostra proprietà e di ultima generazione e con il nostro personale in divisa.
Le abbiamo accolte nella nostra sede per far vedere le possibilità di scelta in fatto di finitura lapide, ricordini, ringraziamenti.
E abbiamo messo a loro disposizione gratuitamente un consulente CAF per le pratiche riguardanti la pensione.
Perché è questo il nostro lavoro: onorare le persone mancate, essere un punto di riferimento per le loro famiglie.

Scegli il rito funebre