Quanto costa un funerale e le mansioni dell’impresa di onoranze funebri

Cosa deve fare un'impresa di onoranze funebri?

Sono numerose le operazioni e le procedure che l'impresa svolge per alleviare il peso della famiglia, già provata dal lutto, e che quindi non ha né il tempo né la concentrazione mentale per provvedere a queste pratiche burocratiche.

È importante sapere con precisione quello che può fare un'impresa di onoranze funebri: cosa è tenuta a fare per legge, e cosa invece non può svolgere. In questo modo la famiglia della persona defunta potrà delegare all'impresa tutte le procedure burocratiche e le incombenze pratiche indispensabili per organizzare il rito funebre e la sepoltura (o la cremazione).

È importante affidarsi a un'impresa che svolge tutti questi incarichi direttamente, senza affidarsi a intermediari o subappaltare alcune mansioni.

Ecco le incombenze e le mansioni
che si possono richiedere a
un'impresa di onoranze funebri.

La denuncia del decesso
L'impresa si occupa delle pratiche amministrative relative alla denuncia di morte, che deve avvenire entro 24 ore dall'evento presso l'ufficio di Stato Civile del comune in cui è avvenuto il decesso.

La salma e la camera ardente
Il personale dell'impresa si occupa della pulizia e vestizione della salma e dell'intero allestimento della camera ardente.
Può essere allestitita in casa, in ospedale o in un apposito edificio dedicato a questo scopo. Questo tipo di struttura viene chiamata “ Casa Funeraria”: un luogo dedicato al silenzio, per chi non vuole allestire la camera ardente in casa o vuole evitare di farlo in ospedale, luogo inevitabilmente poco adatto al raccoglimento, alla riservatezza che il dolore richiede, al rispetto del silenzio e del lutto.

I necrologi e biglietti
L'impresa si occupa di pubblicare i necrologi sui quotidiani locali e di stampare gli avvisi per le affissioni mortuarie.
Cura anche la stampa dei biglietti di ringraziamento per la partecipazione al rito funebre e di ricordo del defunto.

Trasporto funebre
Deve avvenire non prima di 24 ore dal decesso.
La bara deve essere chiusa in modo definitivo, e trasportata dove verrà celebrato il funerale.
Il trasporto può essere effettuato solo da personale autorizzato e con veicoli speciali.
Le pratiche funerarie e cimiteriali
Queste sono procedure decisamente complesse, in cui l'intervento di un professionista si rivela decisivo per evitare errori, problemi e perdite di tempo, che in questa situazione diventano ancora più spiacevoli. L'impresa si occupa di tutte le pratiche amministrative per l'autorizzazione al trasporto della salma e alla sepoltura o cremazione nel cimitero. Si tratta di autorizzazioni complesse, perché legate a normative di igiene e di pubblica sicurezza in materia di polizia mortuaria.

Rito funebre
L'impresa si occupa anche di tutti gli aspetti del rito funebre, dalla definizione dell'orario ai fiori per il feretro e per la chiesa.

Arte cimiteriale
L'impresa deve fornire una ampia scelta di materiali e arredi di sepoltura, meglio se realizzati in un laboratorio interno, per ridurre i tempi e i costi della lavorazione e per poter garantire l'accuratezza del risultato.

Cordoglio online
È una formula che permette di esprimere le proprie condoglianze attraverso il sito internet dell'impresa di onoranze funebri.
In questo modo la famiglia del defunto riceverà un messaggio scritto, senza essere disturbata da telefonate, una scelta apprezzata anche da chi preferisce porgere le condoglianze senza l'imbarazzo di intervenire in un momento così doloroso per le persone coinvolte.